Defibrillatori, ancora una proroga

defibr

Slitta a Novembre l’entrata in vigore dell’obbligo per le Associazioni Sportive dilettantistiche di  dotarsi di defibrillatori semiautomatici esterni.

E’ ufficiale: con il decreto del 19 luglio scorso, il Ministero della Salute ed il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, viene spostata al 30 Novembre la data entro la quale le Associazioni Sportive dilettantistiche e le Società Sportive dovranno dotarsi di DAE (Defibrillatori Semiautomatici Esterni), garantendo nello stesso tempo la presenza di operatori formati in grado di utilizzare efficacemente ed in sicurezza gli strumenti.

Da parte dell’associazionismo interessato sono numerose le reazioni, sintetizzabili nell’auspicio che la nuova proroga consenta però di fare finalmente chiarezza sulle varie questioni sulle quali diverse associazioni ed enti avevano espresso diversi dubbi.

Condividi