DISTACCHI. L’ARTE DI LASCIAR ANDARE

Event Description

 XV CONVEGNO DI ARTETERAPIA
18-19-20 gennaio 2019
Cittadella Formazione – Pro Civitate Christiana- Assisi
Dalla nascita in poi, dal taglio del cordone ombelicale,
la vita è un continuo distacco.
Potremmo scrivere una autobiografia scandita da tutto ciò che,
volenti o nolenti abbiamo dovuto lasciare andare…
Una casa, un lavoro, una patria, un ideale, una persona amata,
una certa idea di noi stessi, una condizione di apparente salute…
E poi c’è il distacco più traumatico: il lutto.
Sul lutto scrisse la psichiatra svizzera Elisabeth Kübler-Ross,
che nel 1969 pubblicò il primo, pionieristico testo di Death Studies:
“La morte e il morire”, edito da Cittadella Editrice nel 1976.
Il 18, 19, 20 gennaio 2019,
a 50 anni da quella prima uscita, ragioneremo di distacchi.
Di come, con fatica e tenacia, sia possibile trasformarli in occasioni di vita,
di come aver cura di ciò che resta, dopo un tale devastante strappo.
L’arteterapia può “rammendarlo” con i colori e i materiali,
con la relazione e la comunicazione.
E rammendare ci potrà aiutare, quando saremo pronti, a rammentare.
Perché i distacchi sono, comunque, indimenticabili.