Nuovo regolamento europeo Privacy e Terzo Settore

agenda

Sportello di orientamento e accompagnamento del Cesvol Perugia

Come noto, il 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento europeo sulla privacy “Regolamento generale per la protezione dei dati personali n. 679/2016” (General Data Protection Regulation o GDPR). In linea con questo nuovo scenario, il Cesvol Perugia propone presso la sede centrale di Via Campo di Marte 9, un servizio di accompagnamento rivolto a tutte le associazioni che hanno necessità di rispondere correttamente alle seguenti domande:

COSA? ovvero che tipo di dati tratta la mia associazione?

COME? ovvero, con quali modalità?

FACCIO BENE? ovvero queste modalità (adottate o che mi appresto ad adottare) sono adeguate?

Per una Associazione (ma anche per tutti gli Enti del Terzo Settore in generale) avere chiaro tutto questo è fondamentale, in quanto il punto cardine della nuova normativa (denominato privacy by design) stabilisce che la protezione dei dati debba avvenire già nel momento della progettazione del trattamento stesso, piuttosto che intervenire/modificare in seguito.

 Con parole diverse, conoscere ed essere consapevoli di quali siano i dati trattati, in che modo vengono trattati e, non per ultimo, chiedersi se questa modalità sia effettivamente corretta prima di una eventuale violazione, può favorire il raggiungimento di quell’“obiettivo di tranquillità” che si ottiene attraverso uno studio dei fattori di rischiodelle modalità di raccolta dei dati e di implementazione della sicurezza del loro trattamento.

Tutte queste informazioni costituiranno la base di partenza per valutare e definire (Cesvol e Associazione) il percorso di adeguamento normativo da mettere in atto.

Alla associazione risulterà chiaro il proprio profilo specifico e la serie di “cose da fare” per “mettersi in regola”, e potrà in tal modo decidere autonomamente di rivolgersi ad un proprio consulente di fiducia o richiedere al Cesvol l’attivazione del servizio di presa in carico dell’adeguamento, per il quale quest’ultimo sottoporrà all’associazione un preventivo di spesa personalizzato.

Lo sportello, al quale si accede solo per appuntamento, fornisce un orientamento di 45 minuti oltre che la modulistica necessaria per provvedere autonomamente all’adeguamento normativo.  Lo sportello può fornire lo stesso orientamento anche su altre questioni di carattere legale stragiudiziale.

L’accesso allo sportello sarà gratuito per le organizzazioni di volontariato, per i soci ed abbonati ai servizi del Cesvol in regola con il pagamento delle quote; per le altre tipologie associative è previsto un contributo di 10,00 euro.

Le associazioni interessate possono telefonare presso la sede centrale del Cesvol per richiedere un appuntamento per lo sportello, che sarà di persona o via skype a seconda delle esigenze specifiche e contingenti.

Il servizio di sportello verrà attivato a partire dal 16 ottobre.

Per prenotazioni: 075.5271976.

Condividi

Leave us a Comment